Apple invierà avvisi di minaccia agli utenti presi di mira dallo spyware Pegasus

Apple afferma che invierà avvisi di minacce ai clienti potenzialmente presi di mira dal gruppo NSO controverso spyware Pegasus.

Cupertino martedì ha annunciato che lo è facendo causa al gruppo NSO sugli strumenti che l'azienda israeliana sviluppa e vende ai governi per spiare i possessori di iPhone. Gli avvisi di Apple agli utenti iPhone interessati sono un altro sforzo per impedire che software come Pegasus passino inosservati.

Gli obiettivi di Pegasus riceveranno avvisi di sicurezza da Apple

Pegasus è stato utilizzato dai governi per sorvegliare giornalisti, attivisti, dissidenti, accademici e funzionari governativi. Una volta installato il software su un iPhone, può accedere alle fotocamere, ai microfoni e ai dati del dispositivo.

In quasi tutti i casi, i bersagli non sanno che il loro dispositivo è stato infettato. Ma Apple spera di cambiare le cose e, a sua volta, di rendere Pegasus molto meno efficace, inviando avvisi di sicurezza a coloro che potrebbero essere stati presi di mira.

Gli avvisi verranno recapitati tramite sms ed e-mail. Apple mostrerà anche un banner nella parte superiore del suo

Sito ID Apple quando un utente mirato accede al proprio account in un browser web.

Non tutte le minacce possono essere rilevate

"Le notifiche delle minacce di Apple sono progettate per informare e assistere gli utenti che potrebbero essere stati presi di mira da aggressori sponsorizzati dallo stato", Apple ha detto in un documento di supporto. "Questi utenti sono presi di mira individualmente a causa di chi sono o cosa fanno."

Apple ha anche minimizzato il rischio di attacchi sponsorizzati dallo stato a causa dell'enorme costo per realizzarli.

"Gli attacchi sponsorizzati dallo stato sono molto complessi, costano milioni di dollari per essere sviluppati e spesso hanno una breve durata", ha affermato la società. “La stragrande maggioranza degli utenti non sarà mai presa di mira da tali attacchi. Se Apple scopre attività coerenti con un attacco sponsorizzato dallo stato, informiamo gli utenti presi di mira".

Apple ha avvertito, tuttavia, che a causa della natura sofisticata degli attacchi sponsorizzati dallo stato come Pegasus, è possibile che alcuni non vengano rilevati o che alcuni avvisi siano falsi.

Come evitare un attacco di Pegaso

Per verificare un avviso di minaccia da Apple, puoi accedere a Sito Web ID Apple e verifica se il banner è visibile nella parte superiore della pagina. Apple afferma che le notifiche non chiederanno mai agli utenti di fare clic su collegamenti, aprire file, installare app o verificare password.

Fornisce inoltre alcuni passaggi che gli utenti di iPhone possono eseguire per evitare un attacco spyware:

  • Aggiorna i dispositivi al software più recente, poiché include le ultime correzioni di sicurezza.
  • Proteggi i dispositivi con un passcode.
  • Usa l'autenticazione a due fattori e una password sicura per l'ID Apple.
  • Installa le app dall'App Store.
  • Usa password forti e univoche online.
  • Non fare clic su collegamenti o allegati provenienti da mittenti sconosciuti.

Oltre alle notifiche sulle minacce, Apple ha rafforzato la sicurezza dell'iPhone in iOS 15 per rendere più difficile l'installazione di spyware sui dispositivi degli utenti.

Ultimo post sul blog

Apple annuncia l'evento educativo del 19 gennaio a New York City
September 11, 2021

Apple annuncia l'evento educativo del 19 gennaio a New York CityBene, guarda qui! Si scopre che le voci sono vere e Apple ospiterà davvero un event...

| Culto di Mac
September 11, 2021

Con l'annuncio del nuovo iPhone SE e dell'iPad Pro da 9,7 pollici, è stata una grande settimana per Apple. Ma sono stati anche sette giorni buoni p...

Il nuovo iPad arriva in altri nove paesi, Cina esclusa
September 11, 2021

Il nuovo iPad arriva in altri nove paesi, Cina esclusaIl nuovo iPad è ora disponibile in 57 mercati in tutto il mondo, Cina esclusa.Apple continua ...

instagram story viewer